Un caleidoscopio di bambù: Hotel “Green” Jakarta Amsterdam

Un caleidoscopio di bambù:
Hotel “Green” Jakarta Amsterdam

Probabilmente sarà l'ultimo nuovo edificio di Java Island, il progetto di rinnovamento urbano di successo nei Docklands orientali di Amsterdam, ma è certamente il gioiello della corona. L'Hotel Jakarta di WestCord fa di Amsterdam la città con l'hotel più green dei Paesi Bassi. Green in più aspetti: uno degli alberghi più sostenibili d'Europa ma certamente il miglior esempio di luogo che respira natura. Proprio accanto all'ingresso e alla lobby, il lussureggiante giardino subtropicale, insieme ai caldi materiali di bambù, rende l'atmosfera naturale che è la chiave di volta di tutto l'edificio.

MOSO è orgogliosa di aver contribuito in modo significativo all'ecosostenibilità con i suoi diversi prodotti in bambù. Con la sua apertura alla fine di giugno 2018, Amsterdam ha un nuovo hotspot sostenibile per i viaggiatori di tutto il mondo, la comunità di Java Island e i residenti della capitale.

Concetto unico con enfasi sulla sostenibilità

Quando alla fine del 2013 la città era alla ricerca di un partner per lo sviluppo, la realizzazione e il finanziamento di un progetto alberghiero speciale di Java Island, proprio vicino alla stazione centrale di Amsterdam, i criteri erano molto restrittivi. La posizione di rilievo richiedeva un concetto unico con particolare attenzione all'architettura, alla sostenibilità e a un programma comune. Tra le numerose proposte presentate, WestCord Hotels, insieme allo studio di architettura SeARCH, è riuscita a dimostrare la validità del progetto nella selezione finale.

L’idea dietro il concetto vincente ha come punto di partenza il collegamento marittimo tra Amsterdam e l'Asia al fine di creare uno dei più meravigliosi hotel green d'Europa.

Una narrazione attraverso il tempo e la geografia

Il bambù gigante è la pianta con la crescita più rapida e naturale al mondo. Cresce in molte regioni (sub)tropicali in tutto il globo. Grazie alla precedente esperienza con il bambù, gli architetti SeARCH hanno scelto la varietà dei prodotti MOSO, tra cui la possibilità di scegliere i colori e la flessibilità produttiva per offrire soluzioni su misura. L'architetto di SeARCH Kathrin Hanf: "L'uso del bambù forgia una narrazione attraverso il tempo e la geografia. Questo materiale tradizionale dell'Estremo Oriente collega l'Hotel Jakarta a un capitolo della storia della navigazione tra Paesi Bassi e Indonesia scritto in loco. Bamboo è una risposta naturale e modernissima all'attuale necessità di creare ambienti sostenibili."

Hotel Jakarta include molte applicazioni sostenibili, come i pannelli solari e un collettore di acqua piovana, necessari a raggiungere il punteggio di certificazione sostenibile BREEAM Excellent. L'edificio è ad impatto energetico neutro; tutti i materiali di bambù utilizzati hanno un'impronta al carbonio negativa. Con la quantità totale di prodotti in bambù che sono stati installati all’interno dell’ hotel si riempirebbero cinque container di grandi dimensioni.

Bambù versatile

Il complesso alberghiero ha molto di più da offrire di semplici sistemazioni di design. L'atrio,con il diffuso giardino interno subtropicale con vegetazione lussureggiante alta diversi metri, invoglia a fare una passeggiata al proprio interno e regola la temperatura in estate ed in inverno. Da questo cuore verde dell'hotel, gli ospiti e gli altri visitatori hanno accesso alle camere e ai diversi servizi pubblici dell'hotel, come il ristorante, un'area benessere e il bakery shop di proprietà dell'hotel. L'ampia facciata della finestra rende il cosiddetto "pasar" leggero e arioso, mentre il bambù naturale aggiunge calore all'atmosfera tropicale.

L'Hotel Jakarta dimostra perfettamente la versatilità del bambù come materiale da costruzione. Se si guarda da vicino, è possibile scoprire molti diversi tipi e colori di bambù intorno a voi. Pavimenti in bambù, rivestimenti a parete, soffitti, infissi, porte, travi e dettagli di mobili prima o poi catturano l'attenzione. L'ampia scelta di colori naturali si integra perfettamente creando un insieme armonioso che contrasta con l’aspetto industriale del cemento e del vetro. Oltre all'aspetto caldo, molti dei materiali di bambù sono stati scelti per la loro elevata durabilità.

Uno dei punti forti dell'hotel è sicuramente la "nave di bambù" sopra il bar nell'area gastronomica. Le travi sono state tagliate ad arte da pannelli per creare il profilo di un'antica nave mercantile. L'installazione fa nuovamente riferimento alle relazioni commerciali tra l'Olanda e l'Asia. Relazioni che valgono anche per MOSO, azienda olandese specializzata nella produzione in bambù, coltivato, prodotto e spedito dall'Asia all'Europa e al resto del mondo.